Trattamenti Chirurgia orale

DI COSA SI OCCUPA?

Si occupa di: estrazioni dentali, residui radicolari, rimozione di radici o di denti inclusi o semi-inclusi nell'osso, apicectomie (asportazioni di cisti), frenulectomie, accorciamenti ed allungamenti di corona clinica ed innesti di gengiva.

Nell'implantologia comprende anche il rialzo del seno mascellare, e tutti i casi riguardanti la chirurgia ossea ricostruttiva con osso sintetico od osso del paziente stesso. 


Chirurgia Orale : alcuni preziosi consigli

Nel nostro reparto di chirurgia orale si eseguono interventi di ogni tipo in anestesia locale o sedazione anestesiologica, siamo in grado di fornire esami istologici con referto in 24-48 ore, eseguire analisi del sangue con referto in poche ore, affrontare casi intrattabili avvalendoci dei nostri anestesisti e delle nostre attrezzature. 

Denti del giudizio ed estrazioni 

Anche se uno dei nostri principali obiettivi è quello di conservare il più a lungo possibile i denti naturali, a volte questi devono essere estratti perché troppo danneggiati da malattie paradontali, infezioni o carie molto profonde.
Diverso è il caso dei denti del giudizio che erompono normalmente tra i 17 e i 21 anni, i quali molto spesso vengono estratti per salvaguardare la corretta posizione e la salute degli altri denti, o perché causa di ripetute infezioni. 

Perché i denti del giudizio possono provocare dei problemi? 

Denti del giudizio sani e correttamente posizionati costituiscono un patrimonio prezioso per la bocca.
Tuttavia, se mandibola e mascella non sono abbastanza larghe da poterli alloggiare, questi dovranno essere estratti nei seguenti casi: 
a) Denti parzialmente erotti, possono favorire il ripetersi di infezioni causando dolore, gonfiore e difficoltà di aprire la bocca
b) Denti intrappolati dentro l'osso (detti denti inclusi), crescendo possono danneggiare o spostare i denti vicini. 
c) Denti storti possono interferire con la normale masticazione o rendere difficile l'igiene orale, causando problemi parodontali. 

Quando estrarre i denti del giudizio? 

Quando le estrazioni dei denti del giudizio sono indicate nelle persone giovani, è meglio non attendere troppo, in quanto prima dei 18/20 anni, le radici non sono ancora completamente formate, il tessuto osseo è più tenero, le possibilità di danneggiare le strutture circostanti sono minori e la guarigione più veloce.