Trattamenti Ortodonzia

L'ortodonzia è quella particolare branca dell'odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari.
Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile.


Tipi di malocclusione



Prima classe

L'arcata superiore è in posizione corretta rispetto a quella inferiore, ma i denti sono affollati, storti o lontani dalla loro posizione.

Seconda classe

L'arcata superiore è troppo in avanti o quella inferiore troppo indietro.

Terza classe

L'arcata inferiore è troppo in avanti, o quella superiore troppo indietro.


Si parla di ortodonzia fissa, di ortodonzia mobile in riferimento al tipo di apparecchio utilizzato per la correzione della patologia, che a seconda dei casi può essere incollato o cementato ai denti, applicato e rimosso dal paziente.

Gli apparecchi fissi, possono essre messi e tolti solo in studio, sono solitamente usati negli adolescenti quando quasi tutti i denti permanenti sono presenti.Consistono di attacchi (detti anche brackets)incollati sui denti;ogni attacco è unito agli altri da un filo metallico che può essre modellato o sostituito durante le visite di controllo.L'apparecchio mobile (si può mettere e togliere da soli) è usato nella prima fase di trattamento nei bambini per espandere il palato ,guidare la masticazione in posizione corretta e, ancora,per correggere abitudini come succhiare il dito e respirare con la bocca.


Allegati

Opuscolo: Cosa è l'Ortodonzia